Seleziona una pagina

Un Progetto di Illuminazione Giardino è il miglior primo passo per un risultato funzionale ed in grado di valorizzare gli spazi esterni al massimo.

Come Progettare un Impianto di Illuminazione per Giardini

Per iniziare una progettazione di un impianto di illuminazione, bisogna intanto prendere le misure dell’area verde disponibile e successivamente considerare in base alle esigenze, che il tipo di illuminazione è più adatta.

In base alla zona va scelta il tipo di illuminazione più consona ad esempio può essere particolarmente soffusa in prossimità delle aiuole e delle piante oppure più scenografica per le zone conviviali, al fine di impressionare maggiormente chi entra nel giardino.

Si attribuisce un importanza fondamentale all’intensità della luce emessa dall’impianto, in quanto deve essere sufficiente e non creare problemi di eccessiva luminosità, ad esempio se vengono illuminanti i camminamenti del giardino.

Importante inoltre è la scelta dei punti luce dove installare le lampade.

Una volta determinata la scelta dei punti luce è necessario scegliere tra le tipologie di lampade per l’illuminazione, che offrono caratteristiche per tutti i gusti.

Scelta del Sistema di Illuminazione per Giardini

Per quanto riguarda le scelte da fare quando si ha intenzione di progettare un giardino è necessario effettuarne tre: il tipo di luce, la tipologia di lampade e lo stile di esse.

In primo luogo va scelta la tipologia di luce in base naturalmente alle proprie esigenze per quello che dobbiamo illuminare.

In secondo luogo è necessario scegliere la tipologia di lampada che ovviamente dipende da ciò che si deve illuminare oppure dalla funzione che deve svolgere.

Sono disponibili un infinità di soluzioni per quanto riguarda le lampade.

Si può optare per faretti LED da Esterno per fornire il giardino di piccoli ma potenti punti luce in grado di esaltare molteplici elementi, oppure anche di segnare il passo.

Altri dispositivi di illuminazione per esterni sono i lampioni da giardino a LED che permettono una maggiore illuminazione e creano un effetto particolarmente scenografico a seconda di dove si collocano. Il lampione da giardino è particolarmente ideale per l’illuminazione di camminamenti e delle zone conviviali.

Infine è necessario scegliere quale stile di lampade si addice al giardino, quindi ad esempio scegliere Faretti e Lampioncini di Design per un’illuminazione Giardino Moderna oppure nel caso di abitazioni storiche è meglio optare per lampioni e lanterne in ferro battuto dal classico stile retrò.

Come realizzare l’Impianto di Illuminazione

Per la realizzazione concreta dell’impianto elettrico è necessario procedere allo scavo nel giardino per immettere i tubi elettrici. Vanno successivamente impiantate, seguendo il progetto di illuminazione giardino, i pozzetti  e le cassette di derivazione.

Molto importante quando si effettua un lavoro di scavo è controllare accuratamente di non interferire con l’impianto di irrigazione così da non creare possibili malfunzionamenti del sistema di illuminazione.

Una volta posizionati i dispositivi di illuminazione da giardino a LED e tirati tutti i cavi si devono allacciare i fili della corrente alle varie luminarie facendo attenzione che tutto proceda linearmente secondo quanto stabilito sul progetto.

Impianti di Illuminazione a LED per Giardini

Al giorno d’oggi si parla sempre più di sostenibilità delle fonti energetiche, e quando si tratta di progettazione di giardini la prima scelta che si attua è quella di optare solitamente a lampade e sistemi di illuminazione a risparmio energetico.

Oggi vengono quasi esclusivamente utilizzate sistemi a LED che garantiscono un ottima luminosità al pari delle lampade alogene e che in più hanno un risparmio energetico molto elevato, di conseguenza il prezzo delle bollette energetiche è più basso.

Naturalmente se si sceglie di progettare un giardino interamente ecologico con sistemi di illuminazione a LED si hanno altri grandi vantaggi oltre che al risparmio energetico ed economico.

Vantaggi di impianti di illuminazione a LED da Esterno

Quando si parla di progetti di illuminazione moderni per giardino non manca sicuramente l’utilizzo delle tecnologia a LED.

I LED hanno importanti vantaggi rispetto alle antiquate lampade alogene, infatti sviluppano molto poco calore e sono in grado di rimanere freddi anche se rimangono accesi per parecchie ore.

Importante è anche il loro funzionamento, in quanto gli occorre un intensità minima di corrente per farle funzionare.

I LED hanno una durata della vita di circa 50mila ore medie di funzionamento.  Inoltre sono molto resistenti agli urti e questo due cose permettono quasi di annullare gli interventi di manutenzione incrementando il risparmio economico nel tempo.

Un altro importante punto di forza è senza dubbio la dimensione ridotta che permette ai LED di essere comodamente aggiunti in tantissimi elementi architettonici, abbellendoli notevolmente, ma anche di fondersi in nuove lampade di design che finora non era possibile ottenere con le lampadine ad incandescenza.

Infine i LED non emettono per nulla la componente UV e ciò gli permette di non attrarre ne insetti , un ottimo vantaggio soprattutto nel periodo estivo.

Conclusione su Come Realizzare un Progetto di Illuminazione per Giardini

Molto importante nella realizzazione di un progetto di illuminazione da giardino è optare per l’utilizzo di sistemi durevoli nel tempo che non necessitino di una continua manutenzione, che siano in grado di resistere agli agenti atmosferici e che rispettino l’ambiente con consumi energetici molto ridotti.

Per questo motivo nella scelta dei dispositivi non bisogna optare per prezzi delle lampade a LED da Giardino eccessivamente economici. La qualità per l’illuminazione esterni è basilare.

Seguendo questi consigli, potrete tranquillamente realizzare il vostro impianto di illuminazione per giardini in totale rispetto dell’ambiente e che duri per molti anni!