Seleziona una pagina

Guida per scoprire quali Faretti per illuminare parete in pietra usare valorizzando questi eleganti muri esterni attraverso la corretta illuminazione.

Faretti LED per Illuminazione pareti in pietra

La tecnologia LED ha portato un grosso contributo nel campo illuminotecnico comprese le situazioni in cui si desidera ottenere una Illuminazione muro in pietra, esterno o interno che sia, strepitosa.

I vantaggi classici dei led oramai li conosciamo tutti quindi temperatura del colore a scelta, durata media di 50000 ore e consumi inferiori fino a 10 volte rispetto ai faretti ad incandescenza.

Ma il beneficio che interessa a noi è la possibilità di poter sfruttare diversi fasci di luce di diversa ampiezza che ci permetteranno di giocare con le luci dei Faretti per illuminazione pareti in pietra ed ottenere gli effetti che più ci aggradano.

Questi fasci di luce possono essere incanalati con deflettori dicroici oppure con ottiche secondarie quali lenti. In genere se un produttore offre uno stesso faretto opzionabile tra diversi fasci di luce significa ha prodotti buoni.

I prezzi dei Faretti LED da Esterno di questo tipo si aggirano tra gli 80 ed i 150 euro a pezzo.

Il Fascino delle Pareti in Pietra

Le pareti in pietra sono una caratteristica architettonica tipica dei centri storici di alcune città, ma molto spesso vengono realizzate in complessi residenziali moderni e contemporanei. È la nuova tendenza dell’architettura, creare stile utilizzando pietre che comunemente sono presenti nel luogo delle abitazioni dove sono utilizzate.

Sono utilizzate sia per arredare gli interni che per abbellire e arricchire le pareti esterne. Sono consigliate dagli architetti e volute da chi ama lo stile. Le mure rivestite di pietra hanno un’aspetto massiccio, austero, di classe e molto elegante.

Molto spesso, però, queste pareti non riescono a mostrare completamente il loro fascino, non sono sufficientemente valorizzate. Il più delle volte mancano di una corretta illuminazione, che non consente di apprezzare le qualità della pietra, l’irregolarità e la sua squadratura.

Luci per Illuminare parete in Pietra Valorizzandola

La texture della pietra è piacevole da vedere e fornendo luce adeguatamente può essere elegante, romantica e molto rilassante.

I muri di questo tipo devono quindi essere illuminati di notte, altrimenti perdono parte della loro bellezza. Una parete bella di giorno se non illuminata con luce artificiale risulterà insignificante di notte.

Scegliere la posizione ed il fascio di luce del faretto per illuminare le pareti in pietra è molto importante, ne va del risultato finale.

Le pareti in pietra possono essere originali, cioè realizzate con agglomerati massosi oppure rivestite, la soluzione più diffusa, cioè muri in cemento rivestite da mattonelle in pietra.

Per la prima tipologia non viene usato nessun collante, vengono chiamati anche muri a secco, mentre nel caso in cui si deve far aderire due materiali diversi, vengono utilizzate speciali malte, incollanti. In tutti i casi si è davanti ad elementi architetturali importanti, imponenti dal punto di vista della robustezza e della solidità.

L’irregolarità della pietra, a tratti in rilievo, se opportunamente illuminata permette di creare delle zone chiaro scure, molto suggestive.

La luce LED bianca evidenzia l’irregolarità della pietra, esaltando le sporgenze naturali. Mentre usare dei faretti a Luce calda farà prevale i colori delle pareti che se realizzati con pietre colorate aumenterà la resa estetica.

Tipi di Faretti per illuminare pareti in pietra

I modi di illuminare una parete in pietra con Faretti LED da Esterno sono principalmente 4:

  • Dall’alto al basso fornendo luce più o meno diffusa;
  • Con doppia emissione dal centro della parete luce più o meno diffusa;
  • dal basso all’alto adiacentemente la parete fornendo luce d’accento;
  • dal basso all’alto collocando il faretto a debita distanza per fornire luce ben diffusa in modo uniforme nella parete.

Per ottenere questi effetti si possono usare diversi dispositivi con diversi fasci di luce.

Dall’alto si useranno dei faretti orientabili con il fascio più o meno ampio anche a seconda dell’altezza della parete in pietra da illuminare.

Ad esempio se la parete è molto alta si dovranno usare dei faretti con fascio stretto e molto ravvicinati tra loro per poter illuminare la parete in tutta la lunghezza e larghezza.

Le applique o faretti a doppia emissione di luce vanno collocati al centro della parete e sono molto usati per l’illuminazione pareti in pietra di abitazioni e strutture moderne.

I faretti da incasso per esterno a LED sono invece i prodotti ideali per illuminare un muro di questo tipo dal basso sfruttando la luce d’accento per creare chiaroscuri ad alto impatto visivo.

Infine per illuminare dal basso in modo uniforme sulla parete si possono usare dei faretti orientabili da installare a pavimento anche se più spesso sono faretti led a picchetto da collocare nel terreno, perchè appunto devono essere a debita distanza per consentire alla luce di distribuirsi al meglio per illuminare la parete in pietra.

Faretti nell’illuminazione in-door delle pareti in pietra

Nel caso che la parete in pietra sia interna le soluzioni proposte dai tecnici dell’illuminazione si riducono. Infatti in questo caso la soluzione è realizzare un soffitto in cartongesso con dei faretti incassati, magari direzionali per far puntare la luce verso la pietra.

Se non è possibile eseguire opere murarie, l’unica possibilità è quella di utilizzare piantane con diverse altezze da spostare a proprio piacimento per cambiare l’illuminazione sia della parete che dell’intera stanza.